lunedì 12 giugno 2017

Segnalazione "La guerra dei lupi" di Alessio Del Debbio e intervista all'autore



Ecco la suggestiva cover de "La guerra dei lupi" un romanzo Urban Fantasy scritto da Alessio Del Debbio, disponibile in libreria da qualche giorno.


Titolo libro: LA GUERRA DEI LUPI
Saga: ULFHEDNAR WAR
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Edizioni Il Ciliegio
Genere: fantasy contemporaneo
Formato: cartaceo
Pagine: 412
Prezzo: 19,50 euro
Data di uscita: 8 giugno 2017
 
Trama:
Amici da anni, Ascanio, Daniel, Marina e la loro compagnia di Viareggio non desiderano altro che trascorrere una tranquilla vacanza insieme, ma il destino ha altro in serbo per tutti loro. Gli ulfhednar di Odino sono tornati e la Garfagnana non è più un posto sicuro da quando Raul ha preso il comando del branco del Vello d’Argento. Spetta ad Ascanio, ultimo discendente di una stirpe di officianti della Madre Terra, contrastare i suoi progetti di dominio, aiutato dal suo compagno Daniel, un ulfhedinn fuggiasco che ha imparato ad apprezzare la vita tra gli uomini. Ma dietro le mire espansionistiche del violento e indegno Alfa si nasconde un’ombra antica, disposta a tutto pur di aggrapparsi alla vita.
«Per questo continuiamo a provare. Per rendere onore a chi è caduto, per vincere le nostre paure e promettere a noi stessi di non fallire più.»
Ambientato in Toscana, tra Viareggio e le montagne della Garfagnana, il libro mescola mitologia nordica e celtica a storia e leggende toscane, alternando, con ritmo incalzante e colpi di scena, capitoli nel presente e altri nel passato.
 
 
Estratto:
«A nessun uomo dovrebbe essere concesso di vivere così a lungo, di non provare la malattia né la vecchiaia, di pretendere di essere un Dio. È la brevità, assieme all’impossibilità di averne una seconda, ciò che rende la vita un bene prezioso, degna di essere vissuta in ogni attimo. Se invece la morte diventa uno spauracchio per bambini e l’esistenza infinita, allora non è più vita. È banalità. È immeritata sopravvivenza. È trascinarsi di giorno in giorno senza sapere perché». (Johanna)

Link acquisto:
 
Biografia autore:
Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste (come Con.tempo e StreetBook Magazine) e in antologie, cartacee e digitali (come I mondi del fantasy, di Limana Umanìta Edizioni, Racconti Toscani, di Historica Edizioni, Sognando, di Panesi Edizioni). I suoi ultimi libri sono Favola di una falena (Panesi Edizioni, 2016), Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017).
Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori di fantasy italiano. Scrive articoli per il portale di letteratura fantastica “Le lande incantate”. È presidente dell’associazione culturale “Nati per scrivere” che d’estate organizza la rassegna “Un libro al tramonto” – Aperitivi letterari a Viareggio, per far conoscere autori toscani.
 
Contatti autore:
Pagina Facebook “I mondi fantastici – Alessio Del Debbio”: https://www.facebook.com/alessio.deldebbio/
Blog “i mondi fantastici”: www.imondifantastici.blogspot.it


Intervista all'autore:


Ciao Alessio e benvenuto sul blog. Vuoi parlarci un po' di te e della tua passione per la scrittura?
Ciao a tutti, sono Alessio e scrivo da Viareggio. Ho sempre creato mondi fin da bambino, mi divertivo molto a inventare storie o giochi con cui intrattenere gli amici e familiari, anche se non avevo mai pensato di diventare uno scrittore. Poi, col tempo, tutti quegli appunti, frasi, scarabocchi confusi, sono diventate idee più ampie e le prime storie hanno cominciato a delinearsi. Negli ultimi anni, poi, mi dedico alla scrittura a tempo pieno, è diventata più importante dell'aria. :)
Com'è nata l'idea de La guerra dei lupi?
"La guerra dei lupi" è un romanzo nato e scritto nel 2014. Avevo voglia di scrivere una storia con i lupi. Nell'eterna disputa tra vampiri e licantropi, mi sono sempre schierato con i secondi, i vampiri non mi hanno mai entusiasmato, forse perché, essendo morti, mi ricordano un po' gli zombie. I lupi, invece, sono delle creature affascinanti e la loro affinità con l'uomo li rende ancora più interessanti da studiare. Così ho mescolato due passioni, quella per la mitologia nordica e quella per il folklore locale, ed è venuto fuori "La guerra dei lupi", un romanzo urban fantasy contemporaneo, ambientato in Toscana (in particolare nella zona della Garfagnana e Alpi Apuane, dove il branco del Vello d'Argento si è insediato).

Chi è (se c'è) il personaggio del libro con cui ti identifichi di più?
Eh, bella domanda. Credo che tutti i personaggi di "La guerra dei lupi", ma anche di altri miei racconti o romanzi, abbiano qualcosa di me. Forse Ascanio, il protagonista, ha un modo di pensare che mi è più familiare, è molto introverso, preferisce fare da solo, sobbarcandosi il peso del mondo, anziché condividerlo con gli amici e i propri cari, per non farli preoccupare. E poi è uno studioso, un indagatore dell'occulto, del mistero, della Storia!

Si tratta di una saga, sai già di quanti episodi sarà composta?
"Ulfhednar War" sarà una trilogia. Nel caso di "La guerra dei lupi", però, non ho voluto esasperare questo concetto, e infatti le due trame principali, legate ai due antagonisti del romanzo, si chiudono alla fine del volume, proprio per evitare che la trama rimanga in sospeso. Poi nell'Epilogo succede un evento che dà il via al libro successivo, però intanto la prima avventura si è conclusa.

Come mai non c'è l'edizione Ebook? Te lo chiedo perché ormai leggo quasi esclusivamente in digitale e la tua storia mi ha intrigato...
Presumo che verrà realizzato in un secondo momento dalla casa editrice.

Cosa stai scrivendo attualmente?
Attualmente sono dietro all'editing del nuovo libro in uscita a fine anno, un altro urban fantasy, ma stavolta non ambientato in Italia. E intanto sto scrivendo l'ultimo capitolo di "Ulfhednar War", il secondo lo ha già l'editore.

Eventuali progetti futuri.
Tantissimi! Ma non credo basti una pagina del blog! ^_^ Riassumendo: concludere la saga "Ulfhednar War", poi sto scrivendo dei racconti dark fantasy legati a un progetto sul folklore germanico, infine sto lavorando a una nuova edizione dei miei racconti sul folklore e le leggende lucchesi. E poi tante bozze nel mio computer che spero di trasformare presto in nuove storie!
Grazie per l'ospitalità! :)

Grazie a te e buon lavoro!

1 commento:

Alessio Del Debbio ha detto...

Grazie mille! :)